I Nostri Produttori

Cantine Guerrini

L’Azienda Agraria «Guerrini» nasce nel 1972, quale regalo di tre ettari di vigneto Chianti con annessa piccola cantina, fatto da Orfeo Guerrini al figlio Eugenio. Nel decennio 1990/2000 l’azienda viene ampliata con acquisizioni di terreni e fabbricati nei Comuni di Pergine Valdarno e Bucine, fino a raggiungere un’estensione di oltre 145 ettari, coltivati a vigneto, oliveto e seminativi. Viene praticato anche l’allevamento di ovini e suini, oltrechè l’attività agrituristica.

I vini
La coltivazione a vigneto interessa 25 ettari, mentre ulteriori 7 ettari sono in fase di impianto. I vigneti si estendono sulle dorsali collinari, seguendo nel loro impianto le curve di massima pendenza in armoniosa convivenza con le altre colture ed in particolare integrandosi con lo scenario olivicolo circostante. La produzione vinicola più importante si avvale della denominazione controllata e garantita «Chianti». Altri vini rientrano nella DOC Pietraviva e IGT Toscana. L’esposizione dei vigneti è volta ad ottimizzare i benefici dei raggi solari.

I terreni
I terreni si presentano solitamente con elevata presenza di scheletro e di matrici alcaline. In alcuni casi sono di medio impasto tendendo ad essere argillosi. Il franco di coltivazione, nelle parti più collinari, risulta non molto profondo esaltando una viticoltura di basse rese e di ottima qualità del prodotto finale.

Ubicazione
La nostra azienda è ubicata nei Comuni di Pergine Valdarno e Bucine, al centro di un triangolo geografico alle cui estremità si trovano Siena (Km 36), Arezzo (Km 18) e Firenze (Km 50). Il territorio è occupato da un sistema collinare che separa la valle dell’Arno e si collega all’area senese tramite il corridoio naturale formato dai bacini idrografici dei torrenti Scerfio e Ambra. Vigneti, oliveti, boschi e selve di castagni, case coloniche, fattorie e tanti piccoli borghi con rocche e castelli, fanno di questo territorio un «gioiello» da preservare per il futuro.

Fattoria Rodàno – Vini

La fattoria di rodano si trova sulla strada che dalla valle del fiume elsa porta a castellina in chianti, ad un’altitudine compresa tra 200 e 300 m. s.l.m.

Questo è uno dei tracciati della via francigena, che nel medioevo conduceva i pellegrini dal nord Europa a Roma.

A rodano esisteva un insediamento benedettino dove i viandanti sostavano durante il lungo viaggio. siamo sul limite occidentale del chianti classico, dove le colline sono dolci ed aperte ad un clima mitigato dai venti marini.

Filab s.r.l. – Mozzarelle di Bufala

L’Azienda

FILAB è l’acronimo di “Filiera Latte Bufalino” e individua una società che già nella scelta del nome ha evidenziato il proprio progetto: migliorare e valorizzare l’intera filiera bufalina.

Per garantire una produzione di Mozzarella di Bufala Campana dielevata qualità sono stati attuati alcuni interventi che hanno riguardato l’ammodernamento degli allevamenti dei soci fornitori del latte, l’ottimizzazione dell’alimentazione e il controllo dello stato sanitario delle bufale, la realizzazione di un moderno ed efficiente caseificio sociale.

Il latte di bufala, prodotto esclusivamente in provincia di Salerno, raccolto con moderni mezzi di proprietà della società, arriva nelle migliori condizioni d’igiene e temperatura al caseificio dove viene trasformato secondo la più antica tradizione casearia del luogo e permette la produzione della Mozzarella di Bufala Campana DOP dalmitico e inconfondibile sapore.

Le certificazioni della FILAB s.r.l

La società, scegliendo il nome FILIERA LATTE BUFALINO (FILAB s.r.l.), ha voluto definire il proprio impegno per la qualità nel settore della produzione della mozzarella di bufala. Infatti, per filiera s’intende tutto il percorso di produzione di un prodotto alimentare “dalla terra alla tavola”, cioè dalle materie prime al prodotto finito e confezionato. È un processo che vede coinvolti agricoltori, allevatori, produttori di mangimi e sementi, caseifici, trasportatori e distributori, fino al consumatore. La FILAB è costituita da tutti questi operatori nell’intento di offrire al consumatore un prodotto di grande qualità, salubre, ad un prezzo accettabile. A tale fine, la FILAB s.r.l. ha adottato una politica incentrata sul continuo controllo e miglioramento dei processi di produzione e dei prodotti che è stata vincente e determinante per la crescita aziendale. Ha voluto sistemi di gestione certificati per le materie prime, per i processi di produzione e per i propri prodotti che rispondono a precisi requisiti di sicurezza e qualità, avvalendosi oltre che di un rigido sistema di autocontrollo anche di certificazioni da enti terzi.

 

La certificazione sanitaria

Lo stabilimento di produzione sito in Bellizzi (Salerno) ha avuto la certificazione sanitaria necessaria per la produzione di prodotti lattiero-casearii fin dal 2001. Nel 2008 la FILAB s.r.l. ha ricevuto il decreto di riconoscimento ai sensi del Reg. Ce 854/2004 per l’attività svolta con l’Approval Number 15-650.

La certificazione del Consorzio per la Tutela del formaggio “Mozzarella Di Bufala Campana”


La FILAB s.r.l. è socia dal 2001 del Consorzio che effettua la propria attività di valorizzazione del prodotto Mozzarella di Bufala Campana con una intensa attività di controllo della produzione, della denominazione e di promozione presso il consumatore.

La FILAB s.r.l. ha ricevuto il numero di autorizzazione 173/2002 che è riportato sulle confezioni ed è garanzia dell’autenticità del prodotto tipico e della provenienza geografica.

La certificazione della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.)


La Mozzarella di Bufala Campana D.O.P. è prodotta dalla FILAB s.r.l. applicando il disciplinare di produzione stabilito con il Regolamento CE n.1107 del 12 giugno 1996 e D.M. dell’11 febbraio 2008. Pertanto, il prodotto è garantito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ai sensi dell’art. 10 del reg. (CE) 510/2006.

La certificazione per la “Ricotta di Bufala Campana DOP”


La Ricotta di Bufala Campana D.O.P. è prodotta dalla FILAB s.r.l. applicando il disciplinare di produzione stabilito con il Regolamento CE n.1151 del 21 novembre 2012. Pertanto, il prodotto è garantito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. La FILAB s.r.l. è stata ammessa al sistema di produzione e controllo con il numero di identificazione 910.

La certificazione di rintracciabilità di filiera


La FILAB s.r.l. ha ritenuto importante e necessario certificare il proprio insieme di aziende che concorrono alla produzione, distribuzione e commercializzazione della Mozzarella di Bufala Campana DOP. La rintracciabilità è il processo che permette di ricostruire la storia del prodotto “dalla tavola al campo”, attraverso un sistema che utilizza le informazioni tracciate lungo tutte le fasi di formazione del prodotto e quindi lungo tutta la filiera produttiva.

L’accresciuta sensibilità verso la sicurezza alimentare ha spinto la FILAB a inserire nelle proprie certificazioni volontarie (quindi controllate da un ente terzo indipendente) anche il proprio sistema di autocontrollo igienico, reso più severo rispetto alle norme di legge.

Il “capo filiera” (l’azienda FILAB che ha richiesto la certificazione e che si assume la responsabilità nei confronti del consumatore) ha definito un severo piano dei controlli che viene applicato al prodotto da tutte le aziende appartenenti alla filiera e che viene verificato dall’Organismo di certificazione. La FILAB ha conseguito la certificazione di conformità alla norma UNI EN ISO 22005:2008 con l’attestato n. P1547 rilasciato da Certiquality s.r.l.

La certificazione per la produzione biologica


La FILAB s.r.l. ha anche una linea di produzione biologica di prodotti caseari da latte di bufala (mozzarella, ricotta, ecc.) che è stata certificata da BIOS s.r.l. conforme a quanto previsto dall’Art. 29, par. 1 del Reg. CE n. 834/2007 e del Reg. CE 889/2008, come riportato nel certificato di conformità n. ITBIO005T174004 del 29 aprile 2011.

La certificazione IFS per gli standard produttivi


La FILAB s.r.l. ha voluto adeguarsi allo standard di produzione delle aziende alimentari che forniscono prodotti food a marchio dei retailer e ha conseguito la certificazione IFS (International Food Standard) da CSQA-ISA CERT Italy con attestato n. IFS-IS 95939 del 3 gennaio 2012.

La certificazione BRC


La FILAB s.r.l. ha voluto adeguarsi al Global Standard for Food Safety (GSFS) pubblicato dal British Retail Consortium (BRC) e dal United Kingdom Accreditation Service (UKAS) per garantire che i prodotti a marchio siano ottenuti secondo standard qualitativi ben definiti. L’applicazione del GSFS è un presupposto necessario per poter esportare i propri prodotti ed è uno strumento di garanzia riconosciuto circa l’affidabilità aziendale.
La FILAB s.r.l. ha conseguito la certificazione  Global Standard for Food Safety, da CSQA-ISA Cert Italy con attestato n. BRC-IS 95939 del 3 gennaio 2012.